giovedì 17 aprile 2014

Recensione "Irraggiungibile" di Abbi Glines (Too Far, #1; Rosemary Beach, #1)

"Irraggiungibile"
di Abbi Glines
(Too Far, #1; Rosemary Beach, #1) 

La TramaDopo la morte della madre, Blaire, diciannove anni, si ritrova sola, senza casa, soldi, né speranze per il futuro. Non le resta che raggiungere, controvoglia, il padre che l'ha abbandonata anni prima. Troverà invece una sorpresa in carne e ossa: Rush, l'affascinante e rude fratellastro, le farà scoprire un mondo nuovo, fatto di soldi, tentazioni e segreti. Il rapporto tra Blaire e Rush, all'inizio difficile, si trasforma in una potente attrazione, impossibile da contenere. Il loro legame li porterà ad abbandonare ogni tabù e a lasciarsi andare fino in fondo, ma anche a scoprire una verità che potrebbe dividerli per sempre.



La mia opinione

Con “Irraggiungibile” inizia una nuova serie romance new adult della scrittrice Abbi Glines, che abbiamo avuto modo di conoscere lo scorso anno grazie ai “Vincent Boys“. 
Tutto ha inizio quando la nostra protagonista, Blaire, è costretta dalle proprie condizioni economiche a chiedere aiuto (controvoglia) al padre, che ha abbandonato sia lei che la madre anni prima. Blaire è gentile e innocente, da sola si è fatta carico di una madre gravemente malata quando era solo una ragazzina, mettendo da parte tutto il resto. A diciannove anni e senza un soldo (dopo aver venduto ogni cosa per pagare le spese mediche della madre), non ha alternative che chiedere ospitalità per qualche tempo al padre, che nel frattempo si è risposato ed ha formato una nuova famiglia. Quando Blaire arriva all’indirizzo del padre, si trova di fronte una bella sorpresa: lui non c’è… ma in compenso si trova davanti il figlio della nuova moglie: Rush Finlay. E’ lui il bel protagonista maschile della storia. Un ventiquattrenne ricco sfondato (è figlio di una rock star…) che organizza feste su feste e che cambia ragazza ogni sera. L’unica con la quale sembra particolarmente protettivo è la sorella minore Nan (una ragazza snob e odiosa a dir poco!). Rush, non solo è attraente e magnetico, ma ha anche tutte le qualità che colpiscono al cuore le romantiche lettrici: sotto quel suo aspetto da bad boy si nasconde infatti un bravo ragazzo, in grado di essere un buon amico, ed una persona protettiva con le persone che ama. Quando si trova davanti Blaire per la prima volta, Rush capisce subito che non è una come tante. Lei è diversa, speciale, semplice. Una persona vera e pura. L’attrazione tra i due ragazzi si avverte nell’aria da subito, anche se il comportamento iniziale di Rush fa storcere il naso. Come può passare da momenti in cui ignora la ragazza, ad altri in cui non riesce a toglierle gli occhi di dosso? Agisce così perché vorrebbe riuscire a tenere le distanze da lei?
Per una risposta dovrete attendere il finale. Infatti, il segreto (bello grosso) che Blaire sembra essere l’unica a non sapere, si rivelerà essere un punto fondamentale da tenere in considerazione.
Per questo motivo ho trovato le varie reazioni dei personaggi coerenti con i fatti; è facile immedesimarsi nei loro panni quando prendono certe decisioni. 

Se avete già letto dei romanzi di Abbi Glines saprete che l’autrice non risparmia nelle sue storie scene sensuali e piccanti. Rispetto al 1° libro dei Vincent Boys, devo dire che anche in questo aspetto l’ho trovata migliore. Ci sono delle scene esplicite, ma non volgari. Persino la terminologia utilizzata è migliore. 
“Irresistibile” è caratterizzato da una trama e da intrecci familiari che nemmeno mi sarei immaginata. Il romanzo, divorato in poche ore senza riuscire a staccarmi, è molto scorrevole e accattivante. I personaggi poi sono tutti ben caratterizzati, compresi quelli secondari. Ho preso subito in simpatia alcuni di loro e spero di ritrovarli anche nel seguito. Al centro di "Irresistibile" ci sono i sentimenti, l’amore, l’amicizia e i legami familiari. 
La parte finale lascia letteralmente a bocca aperta (che sadiche queste autrici quando finiscono con dei cliffhanger simili!) e non si può che voler leggere il seguito IMMEDIATAMENTE! 
Questa volta Abbi Glines è promossa a pieni voti. Spero che con il prossimo libro dia un bel finale a questa tormentata storia.


Voto: ★★★★★

2 commenti:

  1. Mi piace molto Abbi Glines, è riuscita a conquistarmi nonostante io non sia una lettrice di romance!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, ha conquistato anche me!

      Elimina

Se ti va lascia un commento e se ti è piaciuto il post clicca su G+1!